mercoledì 28 ottobre 2015

Il Viticcio




un certo giorno 
non fu più lo stesso 
tramonto divenne alba
e alba tramonto
e nel tuo giardino segreto
intreccio di nuovo ‘viticcio’
lontano abbraccio di Amore

sì forse t'amo 
se amare è sentirsi 
edera aggrovigliata
e senza forse e senza ma
 nell'abbraccio di quel 'viticcio' 
mi sentii appassionato fanciullo 
anche se ormai    grigio di capelli