domenica 3 maggio 2015

L'ossessione


monologo riflesso allo specchio dell’anima s’un’ossessiva e disperata condizione amorosa 

quanta ossessione ti pesa
vivi con un sacco sulle spalle
colmo di parole e ambiguità
di contraddizioni e menzogne
di spergiuri mescolati 
a sconnesse frasi d’amore
sempre più malato di gelosia
un binario due rotaie 
e il corpo del tormento
ma perché non ti coglie
un’amnesia di cuore
che sciolga tutta l’ossessione
e ti lasci libero
di cogliere solo il piacere?