giovedì 23 aprile 2015

L'attesa


attenderò 
come il saggio in riva al fiume
la campana suonerà anche per te
socchiuderò gli occhi
un cinico senso di liberazione
m’invaderà
e in templare silenzio
reciterò un requiem
per una puttana